Dott.ssa Arianna Tarabelloni

Psicologa clinica e psicoterapeuta in formazione

La dott.ssa Arianna Tarabelloni è psicologa iscritta all'Ordine Psicologi della Lombardia (n° 20209) e si sta formando come psicoterapeuta presso la scuola di specializzazione Psicoterapia Cognitiva e Ricerca di Milano (Studi Cognitivi Spa).

Ha iniziato la sua attività lavorativa come tutor per i ragazzi con Disturbo Specifico dell'apprendimento e Bisogni Educativi Speciali presso un'associazione di volontariato e il centro COSS (Centro Orientamento e Sostegno Scolatico, a San Donato Milanese).

Da Gennaio del 2018 co-gestisce il Centro Scarabeo-Menti in Movimento (ex Centro COSS) a San Donato Milanese, presso il quale attualmente lavora prevalentemente con bambini e ragazzi con diagnosi di DSA o BES che spesso esperiscono sensazioni di difficoltà, di fallimento e di inefficacia nel contesto scolastico, con conseguenti ricadute sulla motivazione e immagine personale. Nello specifico affianca questi ragazzi in percorsi di potenziamento di metodo di studio e di abilità cognitive e/o colloqui psicologi, al fine di aiutare i ragazzi ad attivare e sbloccare risorse più adattive per la difficoltà specifica scolastica e per la gestione della sofferenza emotiva derivata. Accanto al lavoro diretto coi ragazzi, si occupa inoltre di consulenza per i genitori, che spesso manifestano la necessità di sviluppare e possedere strategie e metodi per aiutare a loro volta i figli nella gestione delle richieste scolastiche.

Attualmente, la dott.ssa Arianna Tarabelloni, nella sua attività di libera professionista, si occupa inoltre di attività di consulenza e colloqui psicologici con bambini, adolescenti e adulti che stanno vivendo un periodo di disagio e di difficoltà emotiva. L'obiettivo è soprattutto quello di aiutarli a conoscersi e sperimentarsi a livello emotivo al fine poi di attivare risorse utili per affrontare la difficoltà presentata.

Infine si occupa di attività di consulenza anche per i genitori, con lo scopo di aiutarli ad individuare e utilizzare strategie più ottimali nella relazione con il figlio.